L’importanza dell’idratazione della pelle

Vota questo articolo
(1 Vota)

Una pelle per essere sana ha bisogno di acqua

L’età biologica della nostra pelle è ben determinata dal suo stato di idratazione. Da giovani siamo decisamente più ricchi di acqua rispetto all’età adulta, dove il nostro “patrimonio” si riduce progressivamente da una media del 75% nei neonati ad una media del 40% negli anziani.

Tutto questo si rispecchia con un:

  • assottigliamento della cute
  • riduzione dell’elasticità
  • secchezza della cute
  • diminuzione del numero dei peli
  • aumento della mobilità dei piani profondi

 

Il corpo di un adulto è composto per il 60% di acqua, valore che varia in base al rapporto tra massa magra e massa grassa, al sesso e all’età.

Per le donne questa percentuale scende di qualche punto, data dal fatto che in queste è maggiore la presenza di tessuto adiposo (povero di acqua). Per lo stesso motivo il valore tende progressivamente a diminuire con l’avanzare dell’età.

 

 

Con questa si ha, inoltre, una diminuzione della trasmissione degli impulsi nervosi con riduzione dello stimolo della sete e progressiva disidratazione. Questo provoca:

  • una riduzione della funzionalità dei processi cellulari
  • alterazione della funzionalità renale (riconoscibile da una colorazione scura delle urine che risultano iperconcentrate) con conseguente parziale espulsione di sostanze tossiche dal nostro organismo
  • crampi muscolari soprattutto dopo un’attività fisica
  • secchezza cutanea ed alterata elasticità
  • Nei casi più gravi si ha torpore e sonnolenza

 

Tutto questo per sottolineare l’importanza dell’idratazione e dell’assunzione di acqua per la salute e la funzionalità dell’organismo, per il benessere della pelle e il mantenimento delle sue funzioni protettive e combattere i primi segni dell’invecchiamento. La semplice disidratazione cutanea può compromettere il fisiologico ruolo difensivo dalle sostanze esogene.

 

 

 

COME IDRATARE LA PELLE

Per l’organismo è fondamentale mantenere un corretto equilibrio tra perdita ed assunzione di liquidi. Per questo motivo è fondamentale mantenere una corretta idratazione la quale dipende da un insieme di fattori:

  • assunzione della giusta quantità di acqua durante la giornata (almeno l. 1,5 al giorno)
  • adottare una corretta alimentazione, assumendo alimenti quali frutta e verdura ricchi di acqua
  • utilizzare prodotti cosmetici idratanti e nutrienti, scegliendo quelli non aggressivi
  • integrare con eventuali prodotti biostimolanti a base di acidio ialuronico e/o vitamnine i quali richiamano acqua e stimolano la rigenerazione di collagene naturale. Validi aiuti soprattutto in previsione dell’esposizione solare oppure per ripristinare il tessuto post espozione.

 

 

 

Chiama e prenota una visita presso lo studio di Medicina Estetica a Modena

Lo studio di Medicina Estetica della Dott.ssa Sara Bertoncelli offre terapie mediche e trattamenti estetici mirati per migliorare il proprio aspetto fisico. Lo studio medico si trova in via Pietro Giardini, 396, 41124 Modena.

Se vuoi maggiori informazioni chiama al 370 377 9623 o compila questo modulo. Ti ricontatterò quanto prima possibile.

Studio di Medicina Estetica a Modena

Nella medicina estetica moderna la correzione e la cura degli inestetismi avviene attraverso l'uso non chirurgico di strumenti sempre più innovativi e mini invasivi.